Sanificazione condizionatori

sanificazione condizionatori

Se vuoi goderti il ​​comfort che ti offrono i condizionatori d’aria, devi effettuare la pulizia e sanificazione dei suoi filtri. Inoltre raccolgono molti virus batteri patogeni, quindi la periodica sanificazione dei filtri dei condizionatori è essenziale per la salute tua e dei tuoi cari o dipendenti.

Perchè è così importante la sanificazione dei condizionatori

Un condizionatore d’aria ben mantenuto e pulito periodicamente funzionerà in modo eccellente per lungo tempo e manterrà gli allergeni lontano da casa tua o dalla tua azienda.

Se si sceglie di rimandare la pulizia, prima o poi l’apparecchio si romperà e richiederà costose riparazioni. Inoltre, i filtri nei condizionatori d’aria raccolgono molti virus, batteri ed allergeni che possono causare molti problemi di salute: da allergie ed irritazioni, a gravi problemi respiratori, specialmente nei bambini piccoli.

Pertanto, la pulizia di questi dispositivi così utili all’uomo aiuterà a prolungarne la loro vita, ma anche a proteggere la salute di tutti in casa o in ufficio.

Sanificazione condizionatori

Come si effettua la sanificazione dei filtri ?

Prima di tutto viene aperto il coperchio del condizionatore e vengono rimossi i filtri. Successivamente vengono aspirati e soffiati con aria compressa, al fine di eliminare ogni particella di polvere.

Come ultimo step viene nebulizzata una soluzione contenente un detergente disinfettante virucida, sporicida e battericida che agisce istantaneamente.

Una volta che i filtri sanificati vengono immessi nell’apparecchio, si consiglia di aspettare circa qualche minuto prima di accendere il condizionatore e, una volta accesso, farlo funzionare a finestre aperte per circa 10-15 minuti.

Ogni quanto vanno puliti i filtri dei condizionatori?

Un condizionatore d’aria che funziona solo nei mesi estivi e viene utilizzato solo per il raffreddamento della casa o dovrebbe essere sanificato una volta ogni due mesi.

Se l’apparecchio funziona tutto l’anno, per raffreddare e riscaldare l’ambiente, è necessario pulirlo anche una al mese.

A quali pericoli vado in contro se non sanifico periodicamente i miei condizionatori ?

Più a lungo ritarderai la pulizia del condizionatore d’aria, più batteri entreranno nella tua casa o azienda. Inoltre, se si trascura di pulirlo, l’apparecchio potrebbe rompersi e emettere cattivi odori in casa. I filtri carichi di impurità e polvere riducono le prestazioni del dispositivo e aumentano il consumo di energia del 5-15%.

Malattie causate dalla mancata sanificazione e pulizia dei condizionatori

Tra le malattie che possono essere causate dalla mancata pulizia dei filtri dei climatizzatori ci sono la bronchite, i virus, le infezioni del tratto respiratorio superiore (rinite, laringite).

La mancata pulizia del condizionatore d’aria può anche portare allo sviluppo di una malattia rara chiamata legionellosi, causata da un batterio che trova un ambiente di vita perfetto nel filtro del condizionatore d’aria. I sintomi di questa malattia sono affaticamento e letargia, emicrania, nausea, febbre e dolore toracico.

Noi di Doctor Clean da anni siamo specializzati nella pulizia e sanificazione dei filtri dei condizionatori. Chiama ora il numero verde gratuito per fissare un appuntamento gratis e senza impegno.

Oppure compila il form sottostante e verrai ricontattato nell’arco di 24 ore da un nostro responsabile.